Trattamento Psicoterapeutico Integrato del Tabagismo

Trattamento Psicoterapeutico Integrato del Tabagismo

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

IL TABAGISMO è una condizione patologica caratterizzata dalla necessità quotidiana di assumere fumo di tabacco. 
L'abitudine al fumo è una tossicodipendenza che si manifesta con tolleranza, sindrome di astinenza, difficoltà di smettere di fumare e uso della sostanza nella consapevolezza dei gravi rischi per la salute.  (American Psychiatric Association - DSM IV )

Perchè smettere di fumare - Componenti del fumo - Effetti sulla salute - Vantaggi - Come smettere

PERCHE' SMETTERE DI FUMARE

IL TABAGISMO è una condizione patologica caratterizzata dalla necessità quotidiana di assumere fumo di tabacco. 
L'abitudine al fumo è una tossicodipendenza che si manifesta con tolleranza, sindrome di astinenza, difficoltà di smettere di fumare e uso della sostanza nella consapevolezza dei gravi rischi per la salute.  (American Psychiatric Association - DSM IV )
La nicotina è una sostanza di abuso la cui ripetuta e costante assunzione induce uno stato di dipendenza  psicofisica e deve pertanto essere considerata al pari di una droga.
Il fumo attivo è la principale causa di morte evitabile nel mondo occidentale e provoca più decessi di tutti gli altri fattori ambientali insieme, compresi l'alcool e le altre droghe, gli incidenti d'auto e sul lavoro, gli incendi, gli omicidi e l'Aids.
Globalmente sono 5.000.000 le morti  dovute al fumo ogni anno.
Gli ultimi rapporti dell'Osservatorio sul Fumo del Ministero della Sanità ci informano che sono circa 80.000 l'anno i decessi dovuti al fumo nel nostro paese.
Ciò significa che in Italia ogni giorno muoiono 220 persone a causa del tabagismo.

COMPONENTI DEL FUMO

Nel fumo sono contenute oltre 4000 sostanze: cancerogeni certi, sostanze dotate di specifica tossicità, sostanze irritanti.

 Sostanze nocive contenute nella sigaretta

L'ultimo rapporto dell'Osservatorio Nazionale sul Fumo dell'Istituto Superiore di Sanità afferma con chiarezza che il Polonio 210 inalato è radioattivo e il rischio biologico per un fumatore di 20 sigarette al dì per un anno è pari a 25 radiografie al torace.

PRINCIPALI EFFETTI SULLA SALUTE

MALATTIE RESPIRATORIE : bronchite cronica, enfisema, maggiore sensibilità alle infezioni.

TUMORI: polmonare, cavità orale, faringe, laringe, cavità nasali, esofago, stomaco,pancreas,
fegato, rene, vie urinarie , vescica, utero.

MALATTIE CARDIOVASCOLARI: cardiopatia ischemica, ictus, ipertensione, arteriopatia,
aneurisma all'aorta, arteriosclerosi.

ALTRE PATOLOGIE: infertilità, disfunzione erettile, gravidanze difficili, aborto, alterazioni del
metabolismo, ulcera peptica, gastrite, invecchiamento cutaneo precoce...

Scarica il rapporto del Ministero della Salute

Guarda il video (Intervista al Dott. Boffi, Pneumologo Fondazione IRCCS Ist. Nazionale Tumori - Milano)

NUMEROSI I VANTAGGI CHE SI OTTENGONO SMETTENDO DI FUMARE:

  • Si riduce il rischio di sviluppare 9 tipi di tumore, di enfisema polmonare, ictus, infertilità, problemi durante la gravidanza.
  • Diminuiscono la tosse, le influenze, e raffreddori, bronchiti e altri disturbi respiratori.
  • Il sistema immunitario si irrobustisce, si ottiene una maggiore resistenza nelle attività fisiche, sportive, sessuali.
  • Migliorano la capacità di concentrazione e rendimento intellettuale.
  • I denti diventano più bianchi, la pelle più fresca, l'alito più gradevole e scompare il cattivo odore da abiti, ambienti, auto.
  • Aumenta la sensazione di libertà da una vera e propria schiavitù e migliora l'autostima.
  • Si diventa esempi positivi per figli, nipoti, bambini, ragazzi.
  • Si risparmia notevolmente.
  • Mediamente il fumatore spende solo per le sigarette 1.800 euro l'anno, ma ci sono costi indiretti, legati alla cura delle patologie fumo correlate.

Nel 2013, in Italia si sono spesi 7.5 miliardi di euro per la cura delle patologie causate dal fumo  (Osservatorio sul Fumo del Ministero Superiore di Sanità) .

IL TRATTAMENTO PSICOLOGICO INTEGRATO DELLA  DIPENDENZA DA NICOTINA

è rivolto a tutte le fumatrici e fumatori che indipendentemente dall'età, dagli anni di dipendenza dalla nicotina e dal numero di sigarette che consumano, vogliono tornare a vivere liberi dal fumo.
Per molte persone smettere di fumare e mantenersi non fumatrici o non fumatori è difficile o molto difficile, nonostante la volontà, i numerosi tentativi e i differenti metodi utilizzati.
A queste fumatrici, a questi fumatori è rivolto il nostro aiuto che non promette magiche soluzioni, ma un accompagnamento competente e paziente verso la libertà dalla trappola della nicotina.
Il TRATTAMENTO PSICOLOGICO DEL TABAGISMO è  frutto di anni di studio e applicazione e integra conoscenze, contributi e strumenti che provengono dalle Neuro-Scienze, dalla Psicodiagnostica, dalla Psicologia Dinamica, dalla Programmazione Neuro Linguistica, dal Rilassamento Dinamico Progressivo, dall'Approccio Transteoretico e dalla Naturopatia.
La mente contiene convinzioni, schemi, programmi e abitudini spesso disfunzionali che possono tradursi in comportamenti autolesivi come appunto il consumo di sostanze nella consapevolezza dei gravi danni che possono provocare alla salute.
Dopo una prima fase di valutazione  e psico-educazione, chi fuma viene aiutato ad individuare e modificare le convinzioni e gli schemi che mantengono imprigionati nella dipendenza dalle sigarette.
Successivamente attraverso l'installazione e il potenziamento delle risorse psicologiche e l'apprendimento di nuove abitudini comportamentali, chi fuma sviluppa una nuova visione di sè e del proprio comportamento, insieme alla forza di potersi astenere dal fumo senza eccessivo sforzo o senso di sacrificio e ritrovando invece sensazione di libertà e benessere, autostima.
Il TRATTAMENTO PSICOLOGICO INTEGRATO si differenzia dai trattamenti farmacologici in quanto non si limita ad intervenire sulla dipendenza fisica dalla nicotina, ma analizza le componenti psicologiche della tossicodipendenza e mira ad attivare le potenzialità di ogni persona.
Non è prevista l'assunzione di farmaci o sostituti della nicotina; sono dunque da escludere totalmente effetti collaterali o rischi di eventi avversi di tipo psichiatrico.
Sono richieste mediamente sei - otto  sedute esclusivamente individuali che si svolgono nel corso di alcune settimane.
A chi fuma viene richiesta una partecipazione attiva al fine del mantenimento del successo dell'intervento.  Le eventuali ricadute possono essere risolte rapidamente se il paziente contatta tempestivamente il professionista.
IL TRATTAMENTO PSICOLOGICO INTEGRATO DEL TABAGISMO è stato applicato nel corso di cinque anni di sperimentazione su un campione significativo di fumatori con follow-up a 3 mesi, 6 mesi ed un anno di distanza dalla conclusione della terapia.
Il livello di efficacia riscontrato su questo campione è molto soddisfacente; la cessazione della dipendenza è avvenuta nel 90% dei casi con un 12 % di ricadute.
I terapeuti sono impegnati ora nella applicazione e raccolta dei dati su un campione più vasto al fine valutare ulteriormente il livello di efficacia e sottoporre la ricerca alle verifiche delle organizzazioni competenti.
IL TRATTAMENTO PSICOLOGICO INTEGRATO DEL TABAGISMO può essere esclusivamente applicato dagli Psicologi, Medici e Psicoterapeuti(regolarmente iscritti agli Ordini Professionali delle Regioni di appartenenza) che sono elencati sulla pagina "Terapeuti".
Questo è garanzia per i clienti, di essere supportati da professionisti e di non consegnare la propria salute alle mani di sedicenti guaritori che si improvvisano terapeuti.
Il costo del Trattamento è di 61.20 euro per ogni seduta  ( equivalente, per chi fuma un pacchetto di sigarette al giorno, al costo di  12 pacchetti di sigarette).

Contatti

Il dott. Giuseppe Del Vescovo riceve a:

TORINO - Corso Guglielmo Marconi, 4

ANCONA - Via Castelfidardo, 4

Tel.: +39 3476662697

Fax.: +39 0117920493

Sitemap